Applicazione Android: Vies

Il progetto per l’esame di Interazione Uomo-Macchina ha come scopo la creazione di un’applicazione Android che abbia “Il Viaggio”come tema principale.
Vies, questo il nome pensato per l’applicazione (Dall’unione di “Viaggia e Scatta”), permette all’utente di riorganizzare le foto scattate durante il viaggio, in un album interattivo, che mostra la posizione di ogni foto scattata. In più una delle idee caratterizzanti è la possibilità di integrare ai propri scatti, fotografie eseguite da altri utenti.
In più l’applicazione si pone come altro obiettivo, l’aiuto degli utenti: capita spesso di dimenticarsi di fare una foto, di sbagliare a farla, di ritrovarsi con foto mosse o rovinate dal passante di turno. Vies permette la ricerca di foto in base ad un luogo scelto, così da lasciare decidere all’utente la migliore per il proprio album.

 

I servizi che l’applicazione offre sono:
– Catalogazione di foto già scattate dall’utente, in base alla loro posizione (Geotagging);
– Visione di album fotografici mediante mappa o galleria;
– Aggiunta di foto di altri utenti al proprio album;
– Esplorazione delle foto più popolari tra gli utenti;
– Mappa-ricordo contenente tutte le foto scattate nei diversi viaggi.

 

Il mio ruolo

Il tema del progetto (l’applicazione in sé e le sue funzionalità) è stata una mia idea e sono stato il coordinatore di un gruppo di 3 persone. Oltre alla suddivisione della parte di programmazione tra tutti i partecipanti, mi sono occupato principalmente della realizzazione grafica e dell’interfaccia utente. A livello di coordinatore, ho dovuto far rispettare i tempi e le linee guida fornite dal docente.

Anno

2016

Materia

Interazione Uomo Macchina

Software

Android Studio, Adobe Photoshop, Adobe Illustrator

Voto

30 e LODE/30